L'importanza del respiro

Nel primo video S.K. Pattabhi Jois, in uno Yoga Conference in Svizzera, dopo una breve introduzione, al minuto 6.30′ del video inizia ad enfatizzare l’importanza della lunghezza del respiro di minimo 10 secondi inhale e 10 secondi exhale… ma quello che vediamo dopo, eseguito dai praticanti, è qualcosa di completamente folle! Specialmente in mayurasana, dove si muovono a meno di un secondo al respiro, accentuando un movimento totalmente nevrotico e pazzoide.

Maaah! La mia conclusione è che lo stesso Pattabhi Jois si stia stancando di quei suoi allievi troppo accelerati mentalmente, che non vogliono ascoltarlo, e quindi dopo una breve predica li lascia fare quello che vogliono or maybe not…

VIDEO