Formazione di insegnanti di Yoga


Durata 200 ore riconosciuta dalla yoga alliance.

– Preparazione a 360 gradi con Vento.

– Focus del corso offrire gli strumenti principali per trasmettere questa disciplina in modo tradizionale spaziando con diversi punti di riflessione e approfondimenti relativi allo yoga.

Durata 200 ore: un anno e mezzo circa considerando tre mesi di pausa da giugno fino agosto

200

Ore

4

Insegnanti

Materie del corso


Hatha Yoga e Ashtanga Vyniasa Yoga –  insegnato attraverso l’approccio Innerlock di Vento

Anatomia miofasciale  sul campo correttiva

Storia e filosofia

Hands on adjustment 

Scienze moterie

Pratiche Interne

Condizionamento ottimizzati interni/esterni (esercizi per migliorare la preparazione e performance esterna/interna dello yoga)

Insegnanti del corso


Hatha Yoga e Ashtanga Vinyasa Yoga, Shat Kriyas, pranayama, chanting, yoga anatomy, hands on adjstment

Third series Ashtangi certificato come insegnante di Ashtanga Yoga in Mysore -Karnataka, presso la Mysore Mandala Yoga Shala, una delle scuole più rinomate di yoga dell’India e anche da Mark e Joanne Darby ha studiato negli ultimi venti anni con vari altri insegnanti come Vijay Kumar,Chidananda, Ramish Kumar, , BNS Ayengar, Kino MacGregor, Kristina Karitinos, Dr. Nagaraj, Lino Miele, Swami Vivekananda Saraswati, Shilpa Achar,Shantaram, doctor Nagaraj etc.

Discepolo diretto del suo Guru Shailendra Sharma integra le sue pratiche di ashtanga Vinyasa yoga con le sadhanas segrete del Kriya Yoga.

La sua formazione, in vari paesi del mondo come ad esempio India, Brasile, Londra, Australia, e altre nazioni europee e sudamericane, è in ashtanga yoga, yoga therapy, yoga filosofia, con esperienze in hatha, ayengar, vinyasa flow yoga, certificato in thai massage, ayurveda, oltre ad altri corsi di approfondimento personale come shamanismo sudamericano, Hipnosis, Reiki, Mayan astrology, Merkabah, spiritismo kardekiano e ribirthing.

Dopo un percorso di ricerca personale a 360° durato 30 anni negli ultimi dieci anni la sua passione è rimasta e si è approfondita come scelta unica per lo yoga, insegnando questa disciplina

millenaria in modo semplice, diretto trasmettendone la sua essenza più profonda, tradizionale, olistica e spirituale.

Programma:

-Hatha Yoga e Ashtanga Vinyasa Yoga – metodica didattica e sicura “painfree” dell’insegnamento con riferimenti di base al metodo di Anatomy Trains di Tom Myer per un allineamento perfetto in risonanza con l’allineamento interiore del respiro

-Hands on Adjustment- con basi precedentemente insegnate del tessuto connettivo (questa materia offre un approccio completamente innovativo rispetto a tutte le tecniche che si conoscono)

-“Innerlocks” connessione interna- esterna (creata da Vento)

-Imparare a dirigere una classe

-Shat Kriyas:tutti i pranayama completi secondo l’Hatha Yoga Pradipika senza esclusione di nessuno.

-Pranayama: questa materia è completamente il cuore di tutto il programma, molto profonda, intensa e mindblowing

-Lettura degli squilibri posturali dei studenti

-Come impostare i corsi attraverso i tre livelli propedeutici

-Condizionamento all’ashtanga: tecniche atletiche per migliorare i backbending, armbalancing e hip openers, forza e flessibilità

Anatomia

Laureato in Doctor of Chiropractic presso l’University di Glamorgan (Welsh Institute of Chiropractic – UK). Nel l’anno 2010 è stato premiato dalla commissione universitaria come miglior studente dell’anno. Dopo aver maturato esperienza nella clinica di Glamorgan e nel reparto di ortopedia al Prince Charles Hospital di Merthyr Tydfil (UK) inizia a lavorare in Italia dal 2013. Ha seguito i corsi ufficiali di Neurologia Funzionale, Kinesiologia Applicata, B.E.S.T. e Sacro-Occipital Techiniche (SOT).

Il modulo di anatomia tratterà le conoscenze anatomiche di base, concentrandosi in particolare sul sistema scheletrico e muscolare, consentendo di sviluppare in breve tempo la capacità di interpretare e applicare le conoscenze acquisite ai fini della pratica yoga e del suo esercizio.

Il modulo coprirà i seguenti argomenti :

– Introduction and terminology

– Upper Limb Osteology, Joints, Fascia, Axilla and Lymphatics

– Muscles of the Shoulder Girdle and Arm

– Muscles of the Forearm and Hand

– Nerves and Vasculature of the Upper Limb

– Osteology, Joints of the Lower Limb. Arches of the Foot

– Muscles of the Thigh and Gluteal Region

– Muscles of the Leg and Foot

– Nerves and Vasculature of the Lower Limb

– Vertebral Column: Curves, General Vertebral Features

– Comparison of Typical Cervical, Thoracic & Lumbar Vertebrae

– Vertebral Joints and Ligaments Muscles and Sub-occipital Triangle

– Movements & Neurovascular of the Spine

– Osteology and Joints of the Thoracic Cage  & Thoracic Viscera

Nutrizione, scienze motorie e atiaging science

“Enrico inizia come agonista Body Builder nel 1989, in pochi anni si impone all’attenzione del mondo della Cultura Fisica italiana entrando nel 1994 in nazionale e classificandosi terzo al campionato del mondo WABBA del 1995. Nel 1994 Enrico diventa allievo del grande Mr Olympia Mike Mentzer che lo introduce personalmente alla tecnica di allenamento da lui sviluppata: lo Heavy Duty. Questo incontro cambierà per sempre la sua vita facendo di lui l’uomo ed il ricercatore che è oggi. La sua grande passione per il mondo della Cultura Fisica lo porta negli anni a diventare uno dei tecnici più conosciuti del settore; unico divulgatore in Italia delle tecniche ad alta intensità (Heavy Duty e Protocollo Ibrido HD/ZT) tramite l’accademia da lui fondata e di cui è direttore: HITA (High Intensity Training Academy). I suoi studi decennali di biologia, nutrizione, fisiologia e genetica lo convertono da semplice tecnico a ricercatore del settore. Nel 2009 pubblica il suo primo libro sulle tecniche HIT, “L’intensità applicata alla scienza dell’esercizio“, seguito nel 2011 dal suo secondo libro, La “Dieta Fasica” e, nel 2012, dal suo terzo libro “Protocollo Ibrido HD/ZT“. I suoi tre libri in pochi anni vendono più di 5000 copie convertendolo in una delle autorità indiscusse del settore. Enrico oggi con i suoi collaboratori continua nella sua scuola a fare ricerca su nuove metodiche di allenamento e tecnologie alimentari atte a migliorare la performance nello sport con un occhio di riguardo come sempre all’amore della sua vita: la Cultura Fisica. Le ricerche portate avanti negli ultimi 5 anni si sono concentrate sulle tecniche alimentari e di allenamento tese a rallentare i processi di invecchiamento nella nostra specie affrontando la questione attraverso un approccio evolutivo.”

Programma corso Yoga

Primo modulo: allenamento e introduzione allʼantiaging:

– Definiamo lʼesercizio fisico

– Adattamento muscolare allʼesercizio

– GAS Theory ed esercizio fisico

– Definizione di Omeostasi

– Eventi temporali connessi alla supercompensazione muscolare

– Modalità di risposta sistemica in relazione allʼesercizio fisico

– Risposta ormonale indotta dallʼesercizio fisico

– Principio dellʼIntensità

– Attività aerobiche e anaerobiche in relazione allʼintensità

– Principio del Volume di allenamento

– Principio del Sovraccarico

– Eccezioni al principio di Sovraccarico

– Definizione di Sovrallenamento

– Definiamo la Frequenza

– Tipi di fibre muscolari e loro peculiarità

– Fibre muscolari e allenamenti HIT

– Come determinare la corretta metodologia di allenamento

– Come sviluppare un piano di lavoro corretto

– Durata dellʼallenamento e della pratica di Yoga

– Come eseguire serie e ripetizioni

– Riscaldamento

– Stretching

– Mantenimento delle articolazioni bloccate

– Cedimento concentrico, isometrico ed eccentrico

– Forzate e negative, quando introdurle

– Differenza tra cedimento sistemico e locale

– Riduzione progressiva del tempo di allenamento

– Attività aerobica, è necessaria?

– HIT e condizionamento cardiovascolare

– Impatto dellʼallenamento sullʼinvecchiamento

– Impatto dellʼalimentazione sullʼinvecchiamento

– Cenni sullʼAntiaging

– Sirtuine

– Via Metabolica dellʼOmocisteina

– Molecole attivanti le vie Sirtuinergiche

– Gestione dei carichi nellʼallenamento produttivo

Come raccogliere i dati in allenamento

– Acqua e bilancio idrico giornaliero

– Accenni al ciclo di Krebs e alla produzione di energia a partire dagli alimenti

Storia e filosofia ( questa materia sarà tradotta in italiano dato che l’insegnate parlo solo inglese e viene dall’India)

Discepolo del quinto Guru del lineaggio del Kriya Yoga “Yogiraj Shri Shailendra Sharma” Fu iniziato dall’eta di 8 anni e continuo a praticare Kriya Yoga dall’ora.

Bio- I AM A DISCIPLE OF THE 5th GURU OF KRIYA YOGA LINEAGE “YOGIRAJ SHRI SHAILENDRA SHARMA”. I GOT INITIATION WHEN I WAS 8 AND PRACTICING KRIYA YOGA SINCE THEN.

TEACHING SCHEDULE:

YOGA HISTORY-

GURU OF ALL GURUS LORD SHIVAABOUT 9 NATHS AND 84 SIDDHASABOUT MATSYENDRANATH AND GORAKSHNATHINTRESTING STORY ABOUT DATTATREYAABOUT KRIYA YOGAKRIYA YOGA LINEAGEABOUT BABAJIABOUT LAHIRI MAHASAY AND VERY INTRESTING FACTS ABOUT HIM DIRECT FROM HIS DIARYGURUJI’S GURU SATYACHARAN LAHIRIABOUT GURUJI YOGIRAJ SHRI SHAILENDRA SHARMAELABORATE ALL LEVELS OF KRIYA YOGA BY GURUJISOME FACTS ABOUT GURUJI AND ABOUT HIS BOOKSSHORT DISCRIPTION OF HIS BOOKS(All will be perform on PowerPoint Slideshow on projector)

YOGA DARSHAN: A YOGIC COMMENTARY

ABOUT BOOKWILL GIVE SUMMARY ON ALL 4 CHAPTERS ONE BY ONESHIVA SUTRA

ABOUT BOOKWILL GIVE SUMMARY ON ALL BOOK IN EASY LANGUAGEVERY IMPORTANT TOPICS AND FACTS BY GURUJI

ALL INTERVIEW OF GURUJI (VIDEO)TRAILER OF FLIM ON GURUJI BY FAMOUS RUSSIAN DIRECTORPRITHVI NAMASKARANCIENT WORKOUT TECHNIQUE BY GURUJI (VIDEO)ABOUT SHAMBHAVI MUDRA AND ABOUT OTHER MUDRASSOME VERY IMPORTANT EXCERCISES AND WHAT IS CORRECT?NEW TOPICS AND STATEMENTSVERY INTRESTING TOPICS FROM AT THE RIGHT HAND OF GODSOME MAGICAL VIDEOSABOUT ORBS AND PICTURES OF ORBS IN GURUJI’S CAMPUSSOME MYSTICAL AND MAGICAL PARANORMAL PICTURESABOUT SOME MOVIES: MATRIX AND OTHERRECOMMENDED BOOKSOTHER(THIS IS ROUGH SCHEDULE MAY BE WE WILL SHUFFLE IT AND ADD SOME NEW POINTS IN FUTURE ACCORDING TO UPCOMING KNOWLEDGE)

Modulo richiesta informazioni